LA PRIMA INTERVISTA AL NUOVO MISTER 

MASSIMO ZUDETICH

a cura di Aga

AgaMassimo Zudetich, intanto ben arrivato, anzi potremo dire bentornato, qui al CF Pelletterie
Zude :
Grazie mille. Qui al CF Pelletterie ho passato anni bellissimi da giocatore e conservo dei ricordi stupendi. Ho ritrovato lo stesso clima familiare e la stessa voglia di fare bene di allora. In pratica come se non fossi mai andato via!!

AgaTogliamoci subito il dente delle domande scomode. Saprai che, all’indomani della notizia che Rocchi non era più il mister del CF, i rumors di mercato facevano altri nomi su questa panchina
Zude : Questo non lo so e sinceramente i rumors non mi interessano…. Sicuramente sedersi sulla panchina del CF Pelletterie sarebbe un orgolio per tutti ed io ho la fortuna di farlo il prossimo anno.  Ho ricevuto la chiamata di Giulio e di Beniero e ho subito accettato senza battere ciglio…

AgaLa società invece ha tenuto a ribadire che Massimo Zudetich era la prima ed unica scelta
Zude : E questo mi riempie di orgolgio. Signfica che il lavoro fatto, a Tripetetolo prima con il mio Amico Gino al quale devo molto, e a Montecalvoli  poi è stato apprezzato. Spero di poter avere le stesse soddisfazioni  degli ultimi anni….di sicuro metterò  tutto il mio impegno per far si che si possa far bene….

Aga Comunque eredità non facile quella lasciata da mister Rocchi, e per te mondo femminile assolutamente nuovo
Zude : Sicuramanete il mio amico Mirko ha fatto benissimo e non sarà facile eguagliare i risultati da lui ottenuti… Il mondo femminile? Le novità mi affascinano e le sfide mi piacciono e mi stimolano.

AgaIl tuo pur breve curriculum vitae a Montecalvoli parla però decisamente a tuo favore, campionato di C1 vinto, Coppa Toscana vinta, tornei di serie B con salvezze più che tranquille e soddisfazioni varie.
Zude : Beh detto cosi sembro quasi bravo …In realtà come ho sempre detto il merito è stato sempre e solo dei miei ragazzi del MC5 ..Ho trovato prima che dei giocatori fantastici degl’uomini  con valori importanti….mi hanno  sempre dato tutto,  hanno sempre buttato il cuore oltre l’ostacolo…abbiamo creato un gruppo fantastico che ognuno di noi porterà sempre nel cuore…..i risultati ottenuti sono la normale conseguenza di tutto questo……

AgaIn conclusione cosa ti aspetti da questa nuova avventura in serie A2, e cosa ti senti di dire ai tifosi che la domenica sosterranno te e la squadra, speriamo numerosi al Palazzetto?
Zude : Spero di riuscire a creare una gruppo che sarà ricordato non tanto per le vittorie ma soprattutto per la voglia di non arrendersi MAI……..questo è ciò che mi piace!!!  ….Si può vincere e si può perdere ma la voglia di  lottare fino all’ultimo secondo non deve mancare mai…..e a noi non mancherà, promesso..!!!!

GRAZIE MILLE MASSIMO E BUON LAVORO